Mese: gennaio 2018

NELLY BELLA SOLO IL PRIMO SET. CONVERSANO AVANZA IN COPPA PUGLIA

Una Nelly dai due volti cede per 3-1 alla Real Volley Conversano e dice addio all’appuntamento in Coppa Puglia, nonostante l’enorme plauso fatto ai sostenitori giunti in circa in 100 unità nella località barese dalla “Città della Disfida”.

La gara sembra lasciar presagire ad un successo per le biancazzurre, che partono benissimo nel primo set, vinto agevolmente con un 19-25 mai in discussione. Nella seconda ripresa tuttavia, complice qualche errore di troppo del team barlettano, vengono progressivamente fuori le gialloblu di casa, che conquistano un importante break e lo mantengono, nonostante un tentativo di rimonta di Scuro e compagne molto incoraggiante, fino al 25-21. Grande rammarico per il terzo set, in cui la Nelly dimostra di avere ancora energie per portare a casa la gara, ma una maggiore lucidità premia ancora Conversno(25-21), che poi chiude al quarto periodo con il 25-18 finale, che lascia spazio a poche interpretazioni. I presupposti per fare bene ci sono e restano inalterati: la Nelly infatti, da sabato sarà concentrata esclusivamente sul campionato, a partire dal primo impegno di ritorno contro la penultima forza della classe, Primadonna Volley Bari.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

NELLY, E’ TEMPO DI COPPA PUGLIA. BIANCAZZURRE DI SCENA A CONVERSANO

Dopo l’entusiasmante gara contro la JustVolley Bitonto, persa al tie-break davanti a circa 400 tifosi, la Nelly Volley si appresta a debuttare domani sera in Coppa Puglia, affrontando in trasferta la Real Volley Conversano.

Il match si preannuncia molto impegnativo per le biancazzurre di coach Lombardi, che se la vedranno contro quella che rappresenta oggi la formazione più forte del girone B, capolista con una sola sconfitta subita. Scuro e compagne tuttavia, pur consapevoli della complessità dell’impegno, non hanno nessuna voglia di salutare anzitempo una competizione che vede il sodalizio barlettano alla prima partecipazione in assoluta. I presupposti per una buona prestazione ci sono tutti: la squadra ha lavorato bene in settimana agli ordini di coach Lombardi ed è desiderosa di confrontarsi con le altre big di categoria, soprattutto in vista di un ipotetico piazzamento playoff a fine stagione. Per la gara di domani, che avrà il Palazzetto dello Sport di Conversano come scenario e fissata per ore 21:15, sono attesi tanti tifosi al seguito della squadra, che vorranno confermarsi anche in trasferta, dopo il piacevole colpo d’occhio offerto sabato scorso nella gara contro il Bitonto. La speranza è che il risultato finale, questa volta, sia a favore della Nelly Volley.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

SPETTACOLO AL “PALAMARCHISELLI”. VINCE BITONTO 2-3 AL TIE-BREAK

Una gara che sicuramente, a prescindere dal risultato, resterà ben impressa non solo nella mente delle giocatrici, ma anche negli oltre 400 spettatori che hanno popolato la gradinata del “PalaMarchiselli” sabato scorso. Termina 2-3 per il Bitonto il big match tra la Nelly Volley e la capolista imbattuta del girone, che si impone dopo due ore e mezza di pallavolo di grandissima intensità.

Nella “torçida” biancazzurra disegnata dai tifosi nell’impianto barlettano, è Bitonto a scattare meglio dai blocchi, ma la Nelly riesce progressivamente a ridurre il gap, prima di superare le ospiti proprio sul fotofinish del primo set, terminato 27-25 nel tripudio generale. Grande rammarico per la seconda ripresa in cui le biancazzurre, sopra sul 14-10, hanno permesso, con qualche errore ma anche per merito delle avversarie, il rientro di Bitonto, lucido nel restituire il 25-27 alle barlettane. Nel terzo set sono ancora le ospiti a mostrarsi più ciniche nei momenti di equilibrio, portandosi avanti nel computo totale grazie ad un 17-25. Gara finita? Tutt’altro, perché la Nelly, con uno scatto d’orgoglio e trascinata da una super Irene Massaro, trova la parità, aggiudicandosi la quarta ripresa con un entusiasmante 27-25, con punto decisivo messo a segno proprio dalla laterale andriese. Tie-break che premia Bitonto(10-15), ma nella giornata di sabato ha davvero vinto un movimento, quello della pallavolo barlettana made in Nelly, che continua a crescere nonostante le varie difficoltà. E, nel weekend, ci sarà il probante impegno della Coppa Puglia: le biancazzurre saranno presenti in virtù del secondo posto conquistato al termine del girone d’andata.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

TUTTI AL “PALAMARCHISELLI”. E’ SFIDA TRA NELLY VOLLEY E BITONTO

E’ la sfida più attesa, è la sfida che metterà di fronte le due squadre più forti del girone, è la sfida tra Nelly Volley e JustVolley Bitonto.

Finalmente, dopo dodici giornate di campionato, arriva il big match del “PalaMarchiselli” tra le ragazze di Pippo Lombardi e la capolista del girone che, fino a questo momento, ha vinto tutte le gare del calendario. Un match tra due compagini che, probabilmente, non hanno nulla da invidiare a roster di categoria superiore e che domani si affronteranno per riaprire il discorso primo posto, nel caso della Nelly(distante 6 punti dalla vetta) oppure di chiuderlo definitivamente, per quanto riguarda il Bitonto, che volerebbe così a +9 dal team barlettano. I presupposti per assistere ad una bellissima sfida ci sono tutti: sabato, vista la presenza quasi certa della tifoseria ospite, il “PalaMarchiselli” si vestirà a festa, con numerose famiglie al seguito. Il bello dello sport e, nello specifico, della pallavolo: domani però, la Nelly Volley farà sul serio per portare a casa i 3 punti: del resto, gli sforzi fatti dalla società, l’entusiasmo, la gara in casa e il clima che si creerà domani lo richiedono. La Nelly Volley, come chiosa, invita i propri sostenitori a popolare la gradinata del “PalaMarchiselli” alle ore 18, per far sì che alle 18:30, orario d’inizio dell’incontro, ognuno possa trovare, senza affanni, la propria postazione.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

NELLY, ALTRO 0-3. TUTTO SEMPLICE IN QUEL DI ORTA NOVA

Un altro 0-3 netto nella forma e nella sostanza. Continua a macinare punti la Nelly Volley di Pippo Lombardi che, dopo il successo nel derby di Andria contro il Progetto Bat, espugna anche la gelida Tensostruttura di Orta Nova e si qualifica, per la prima volta nella sua storia, alla Coppa Puglia.

Gara senza storia quella disputata nella giornata di ieri in terra dauna. Le biancazzurre infatti, portano a casa la gara dopo tre parziali vinti con i netti punteggi di 11-25, 11-25 e 12-25, dando anche spazio ad atlete del settore giovanile: in questo caso a Martina Maletta, giovanissima centrale classe 2001. Con questo risultato, la Nelly Volley ottiene il secondo posto al termine del girone d’andata, utile per l’accesso alla Coppa di categoria e resta a 6 punti dalla capolista Bitonto. L’ultima gara, prima del giro di boa, sarà proprio contro la prima della classe che, fino a questo momento, ha sempre portato a casa l’intera posta in palio. Servirà sicuramente la gara perfetta, con il “PalaMarchiselli” che potrà essere fattore determinante per i 3 punti che potrebbero riaprire il discorso primo posto, oppure quasi definitivamente archiviarlo.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

STEP BY STEP. NELLY VOLLEY IN TERRA DAUNA CONTRO L’ORTA NOVA

Pensare partita per partita. La Nelly Volley si appresta a disputare la penultima giornata del girone d’andata del campionato di Serie D, affrontando domani in trasferta l’Orta Nova.

La gara, sulla carta, non dovrebbe creare particolari problemi alle biancazzurre, visto che le daune sono attualmente in piena zona playout. Bisogna però affrontare l’impegno di domani al massimo delle potenzialità: l’impianto della cittadina dauna, storicamente infatti, ha creato sempre grattacapi alla squadre avversarie e Scuro e compagne non possono assolutamente permettersi di sbagliare. Alla gara di domani, come ormai è noto, seguirà il big match casalingo di sabato 20 contro la JustVolley Bitonto, tra le due squadre che stanno dominando la Serie D pugliese 2017/2018.

Capitolo giovanili: due vittorie e una sconfitta nel bilancio di questa settimana. L’Under 14 di Pippo Lombardi ha rimediato uno stop per 3-1 nel derby contro le più esperte ragazze del Progetto Bat, ma ha mostrato ampi margini di miglioramento, visti nella gara vinta per 3-0 contro la San Valentino Volley, mantenendo il secondo posto in classifica. Mantiene invece, il primo posto indiscusso nella Pool B, l’Under 18 guidata da coach Ruggero Dileo, che ha vinto e convinto nel derby settimanale contro la New Axia Volley.

Concentrazione, per il sodalizio barlettano, ora al massimo per l’impegno alla TensoStruttura comunale di Orta Nova(FG): fischio d’inizio ore 18:30.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

NELLY SUL VELLUTO. 0-3 AD ANDRIA NEL DERBY

Tutto secondo copione. La Nelly Volley supera per 0-3, senza troppi patemi, il Progetto Bat e comincia nel migliore dei modi il suo 2018.

Gara senza storia quella disputata ieri tra il fanalino del campionato e le ragazze di coach Pippo Lombardi. Dopo un avvio col freno tirato infatti, le biancazzurre grazie ad attacchi mortiferi, uniti ad una buona ricezione, prendono progressivamente le misure, chiudendo primo e secondo set sul 13-25 e sull’11-25. Da segnalare, l’ottima prova di Martina Maletta(classe 2001), schierata come centrale titolare al fianco di Raffaella Papagno. Nell’ultima ripresa, terminata con il punteggio di 18-25, c’è anche spazio per Giorgia Dimonte e Giada Peschechera, premiate dopo il buon percorso intrapreso nell’under 18, oltre a Debora Dimonte, schierata ieri come laterale.

Con questo successo, la Nelly Volley resta saldamente al secondo posto in classifica, alle spalle con la JustVolley Bitonto, avversaria delle biancazzurre tra due settimane al PalaMarchiselli. Prima però del big match, massima concentrazione per il prossimo impegno, in trasferta con l’Orta Nova.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

SI RIPARTE CON IL DERBY. NELLY VOLLEY DI SCENA AD ANDRIA

Dopo la lunga sosta per le festività natalizie, per la Nelly Volley è tempo di tornare a fare sul serio. L’undicesima giornata di campionato vedrà le biancazzurre di coach Pippo Lombardi di scena al Polivalente di Andria contro la formazione del Progetto Bat.

La sfida, sulla carta, dovrebbe essere ampiamente nelle corde di Scuro e compagne che se la vedranno contro un team che occupa attualmente l’ultima posizione in classifica e che, fino a questo momento, ha sempre perso. L’obiettivo però, come ricordato da coach Pippo Lombardi, è quello di affrontare ogni gara al massimo delle proprie potenzialità. “Il bilancio-ha detto ai nostri microfoni-resta estremamente positivo, consapevole che avremmo potuto dare di più nelle trasferte perse contro Molfetta e Foggia. Ho comunque piena fiducia nelle mie ragazze e sono convinto che lotteremo fino alla fine per un piazzamento di rilievo. Sono consapevole che tra poche settimane c’è lo scontro diretto con il Bitonto capolista, ma dobbiamo affrontare ogni partita al massimo. Progetto Bat? E’ una formazione giovane, non ha nulla da perdere, quindi ci serve massima concentrazione”.

L’appuntamento è previsto per domani pomeriggio alle ore 18:30: la Nelly Volley invita i propri sostenitori, vista la vicinanza della trasferta, a gremire in massa la struttura di Andria.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY