Tutto secondo copione. La Nelly Volley supera per 0-3, senza troppi patemi, il Progetto Bat e comincia nel migliore dei modi il suo 2018.

Gara senza storia quella disputata ieri tra il fanalino del campionato e le ragazze di coach Pippo Lombardi. Dopo un avvio col freno tirato infatti, le biancazzurre grazie ad attacchi mortiferi, uniti ad una buona ricezione, prendono progressivamente le misure, chiudendo primo e secondo set sul 13-25 e sull’11-25. Da segnalare, l’ottima prova di Martina Maletta(classe 2001), schierata come centrale titolare al fianco di Raffaella Papagno. Nell’ultima ripresa, terminata con il punteggio di 18-25, c’è anche spazio per Giorgia Dimonte e Giada Peschechera, premiate dopo il buon percorso intrapreso nell’under 18, oltre a Debora Dimonte, schierata ieri come laterale.

Con questo successo, la Nelly Volley resta saldamente al secondo posto in classifica, alle spalle con la JustVolley Bitonto, avversaria delle biancazzurre tra due settimane al PalaMarchiselli. Prima però del big match, massima concentrazione per il prossimo impegno, in trasferta con l’Orta Nova.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY