• Home
  • novembre 2017

Mese: novembre 2017

UNA VITTORIA PER FEDERICA E ANDREA. LA NELLY ESPUGNA LUCERA

Nella settimana dedicata a Federica(arbitro nazionale Fipav) e a suo figlio Andrea, uccisi brutalmente nel giugno 2016, e all’anti femminicidio, la Nelly conquista il secondo successo di fila, espugnando, nel big match di giornata, il parquet della Svg Lucera con un secco 0-3.

Gara magistralmente interpretata dalle ragazze di Pippo Lombardi, chiamate al terzo scontro diretto di fila dopo la sconfitta con il Pegaso Molfetta e il successo casalingo contro la Farmacia Fares. Gli attacchi delle biancazzurre infatti, risultano letali per la formazione dauna, soprattutto nei primi due set, vinti per 11-25 e 13-25. Qualche disattenzione di troppo però, rimette in careggiata Lucera nella terza ripresa. Si tratta solo di un fuoco di paglia, perché la Nelly non perde le redini del match e le mantiene fino a fine partita, chiudendo sul 21-25 finale. Con questo risultato, il team barlettano resta a -3 dalla vetta, occupata dalla Just Volley Bitonto ancora vittoriosa, ma il percorso è davvero molto lungo. Certo è che, con questo atteggiamento, la Nelly potrà dire la sua contro chiunque, a partire dal prossimo impegno casalingo contro il Pianeta Sport Bitetto.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

DAL LUCERA AL LUCERA. NELLY VOLLEY OSPITE DELLA SVG

Un altro Lucera sulla strada della Nelly Volley. Le ragazze di coach Pippo Lombardi, dopo aver vinto e convinto sabato scorso contro la Farmacia Fares, affronteranno in trasferta la Svg, l’altra formazione che rappresenta la città dauna.

La sfida si presenta impegnativa. Il team di casa occupa infatti la terza posizione, frutto di 4 vittorie e 2 sconfitte, e vorrà sicuramente vendere cara la pelle per tentare l’aggancio alla seconda posizione. La Nelly Volley, pur consapevole della delicatezza dell’impegno, ha voglia di portare a casa il secondo successo consecutivo e di proseguire il forcing alla prima posizione, occupata al momento del JustVolley Bitonto. “Sono soddisfatto della reazione con la Farmacia Fares-ha detto coach Pippo Lombardi-anche perché è arrivata dopo il nostro primo stop in quel di Molfetta. Personalmente non conosco bene la Svg, ma credo che ci aspetterà un’altra partita complessa. Io ho totalmente fiducia nelle mie ragazze e sono convinto che proveremo a fare la nostra migliore partita. Il bilancio, per questa prima parte di stagione, resta comunque molto positivo”.

Fischio d’inizio previsto per le ore 19 di domani presso la palestra Vittorio Emanuele di Lucera: la Nelly Volley vuole continuare a ruggire.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

LA NELLY SI RIALZA ALLA GRANDE. 3-0 ALLA FARMACIA FARES LUCERA

Sconfitta di Molfetta definitivamente archiviata. La Nelly Volley supera per 3-0 la Farmacia Fares Lucera e riprende la sua marcia per le zone nobili della classifica.

Gara ben approcciata dalle ragazze di coach Pippo Lombardi brave, nel corso del primo set, ad iniziare col piede giusto, conquistando un margine considerevole che riescono, malgrado un tentativo di rimonta in extremis delle daune, a mantenere fino al 25-21. Seconda ripresa di maggiore sofferenza per Scuro e compagne. Dopo una partenza lanciata infatti, sono le daune a provare la fuga sul 15-19. La “fame” e la voglia di lottare su ogni pallone però, risultano determinanti per la rimonta, concretizzata sul 25-22.

Di fatto è l’ultimo tentativo di recuperare la partita operato dal Lucera, che nel corso del terzo set subisce una Nelly al limite della perfezione. La ricezione funziona, mentre gli attacchi di Di Sibio e di Massaro sono mortiferi: 25-12, che non lascia spazio ad altre interpretazioni e la Nelly Volley chiude la pratica Lucera(una delle dirette concorrenti in zona playoff ndr) con autorevolezza.

Con questo successo, le barlettane restano al secondo posto in classifica e proveranno a cogliere l’intera posta in palio anche nella difficile trasferta di domenica contro la Svg Lucera, l’altra formazione che rappresenta la città sveva.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

VOGLIA DI RISCATTO. NELLY VOLLEY ALL’ESAME LUCERA

Ripartire, dimenticando in fretta l’altalenante prova di domenica scorsa in quel di Molfetta. Sesta giornata di campionato per la Nelly Volley, che sarà di scena domani pomeriggio al “PalaMarchiselli” contro la Farmacia Fares Lucera.

Altro giro, altro scontro diretto per le zone nobili della classifica per il team barlettano. La compagine dauna infatti, dopo aver centrato lo scorso anno la salvezza, punta quantomeno ad un piazzamento playoff e, fino a questo momento, ha collezionato quattro vittorie(di cui una al tie break ndr) e una sola sconfitta. La Nelly, pur conscia delle insidie che presenta il match, ha voglia di riscattarsi e di tornare a macinare punti. L’occasione si presenta proprio al “PalaMarchiselli”, uno scenario ostico per qualsiasi formazione e roccaforte delle biancazzurre nelle ultime due annate. I presupposti per fare bene ci sono: servirà riproporre lo stesso atteggiamento e la stessa attenzione vista nelle precedenti giornate per restare in seconda posizione, sulla scia della capolista Bitonto con entrambi i match ancora da giocare.

Fischio d’inizio previsto alle ore 18:30 di domani presso il “PalaMarchiselli”: la Nelly chiama a raccolta i propri sostenitori per l’ostico match contro la Farmacia Fares Lucera.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

NELLY PRIMO STOP, IL PEGASO MOLFETTA PASSA 3-1

Una sconfitta che non pregiudica un inizio di stagione molto positivo, ma che costringe momentaneamente la Nelly Volley ad abbandonare la vetta della classifica in favore della Just Volley Bitonto. Termina 3-1 il big match del “PalaSturzo” tra le ragazze di coach Pippo Lombardi e il quotato Pegaso Molfetta.

Grande rammarico per le occasioni sciupate, soprattutto nel primo set in cui le barlettane si sono portate avanti fino al 3-10. Qualche errore di troppo però, sia in fase di ricezione che in attacco, ha rimesso in carreggiata le padrone di casa, abili poi a chiudere nel 25-23. Nella seconda ripresa invece, la situazione si capovolge: scattano meglio dai blocchi le padrone di casa, ma la Nelly Volley è abile a crederci fino alla fine e a strappare il punto dell’1-1 proprio in volata grazie al 25-27. La partita diventa a questo punto avvincente, ma sono ancora degli errori a condannare le biancazzurre di Lombardi: Molfetta si dimostra squadra esperta e cinica nei momenti decisivi, riportandosi prima in vantaggio con un 25-17 e poi chiudendo la contesa sul 25-16 del quarto set.

Nessun timore però per Scuro e compagne, che hanno tutte le carte in regola per rialzarsi già dalla sfida di sabato prossimo, quando al “PalaMarchiselli” arriveranno le daune della Farmacia Fares Lucera.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

BIG MATCH AL “PALASTURZO”. LA NELLY FA VISITA AL QUOTATO PEGASO MOLFETTA

Primo crocevia della stagione per la Nelly Volley. Le ragazze di Pippo Lombardi, dopo aver vinto e convinto nelle precedenti quattro giornate non subendo nemmeno un set, affrontano domani pomeriggio in trasferta il quotato Asdam Pegaso Molfetta.

Sfida che si preannuncia molto combattuta, quella che vedrà opposte due squadre che puntano a una nobile posizione. Le locali avrebbero, sulla carta, vinto tutti e quattro gli incontri di campionato, ma sono state penalizzate con due sconfitte a tavolino per la posizione irregolare di un’atleta. Per questo motivo, vorranno necessariamente vincere con il team barlettano, capolista del girone in coabitazione con la JustVolley Bitonto, che arriverà all’impegno di domani consapevole di poter portare a casa il quinto successo di fila. Del resto, un’ipotetica vittoria darebbe un ulteriore segnale ad un torneo molto equilibrato, ma ben affrontato fino a questo momento da una Nelly Volley che non vuole abdicare facilmente al gradino più alto. “Possiamo ancora migliorare-ha detto coach Lombardi-ma credo che il cammino intrapreso sia quello giusto. Siamo consapevoli di affrontare una grande squadra, ma noi non siamo da meno e andremo a Molfetta per fare la nostra gara. Sono molto felice di avere a disposizione un gruppo valido e che mi regala diverse soddisfazioni. Giocheremo per vincere anche domani”.

Fischio d’inizio previsto per le ore 19 di domani presso il Palazzetto “Sturzo” di Molfetta: la Nelly Volley è pronta per lo scontro diretto di domani.

E’ UNA NELLY SEMPRE PIU’ BELLA. 3-0 ANCHE AL GIOVINAZZO

Un avvio di stagione cha va oltre le più rosee aspettative. Continua il magic moment della Nelly Volley, che colleziona la quarta vittoria in altrettante gare, il quarto 3-0 di fila e la vetta della classifica di Serie D, in condivisione con la JustVolley Bitonto.

Gara ben interpretata dalle ragazze di coach Pippo Lombardi, al cospetto di un Giovinazzo che, l’anno scorso, ha centrato con merito i playoff. L’avvio non è certamente quello dei migliori: le baresi scattano meglio dai blocchi e conquistato un discreto gap di vantaggio. Il merito delle biancazzurre è quello di non mollare nei momenti di difficoltà e di riacciuffare il primo set fino al controsorpasso decisivo, 25-21. Nella seconda ripresa, sono Scuro e compagne a prendere le redini del match, chiudendo con un inequivocabile 25-16 che mette in luce una migliore fase di ricezione, unita ad un’efficacia in crescendo a livello offensivo. Il leit-motiv non cambia nel terzo set, che si chiude con un errore di doppio palleggio delle ospiti sul 25-19, nel tripudio di un “PalaMarchiselli” che ha risposto come sempre presente all’invito.

C’è grande voglia di non fermarsi e di perfezionarsi: sabato prossimo la Nelly farà visita ad una Asdam Pegaso Molfetta affamata di punti, in una sfida che si preannuncia spettacolare tra due roster di grande qualità.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

A CACCIA DEL POKER. OGGI SARA’ NELLY-GIOVINAZZO

Non darsi limiti, cercando di conquistare il quarto successo in altrettante gare e di mantenere la vetta. La Nelly Volley è chiamata al match di questa sera contro Giovinazzo.

Sfida che si preannuncia impegnativa per la ragazze di coach Pippo Lombardi, che affronteranno una squadra giovane e agguerrita, al momento quinta in classifica con 2 vittorie e 1 sconfitta. D’altro canto, le biancazzurre sono consapevoli di essere in gran forma e vorranno ottenere l’intera posta in palio davanti al pubblico amico, approfittando magari dello scontro diretto tra l’altra capolista, Bitonto e la seconda della classe, Farmacia Fares Lucera. Per l’occasione, il sodalizio capeggiato da Francesco Falconetti, invita i propri sostenitori a gremire il “PalaMarchiselli”, elemento che potrà essere determinante per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Fischio d’inizio previsto per le ore 18:30. Nelly a caccia del quarto successo di fila contro il Giovinazzo.