La Nelly Volley di Barletta ha organizzato, in vista del match Molfetta-Trento presso il PalaPoli di Molfetta, un pullman di 50 atlete appartenenti alla giovane società.
È stata data questa grande opportunità ai nostri ragazzi, dal presidente Francesco Falconetti, in modo tale da avvicinarli sempre più alla realtà sportiva.
Alla base della società vi è l’amore per lo sport, un amore che costantemente viene iniettato nelle vene dei nostri ragazzi e bambini. Vedere dal vivo una partita di serie A è stata per tutti una grande emozione in quanto si respirava un’aria diversa dal normale.
Era una partita molto importante per l’Exprivia, la quale si scontrava con il Trento nonché i detentori del titolo di campioni d’Italia.
“ Il PalaPoli è terra di sogni che si avverano” ed è stato proprio cosi, infatti l’Exprivia supera il Trento 3-0. Il match contro i campioni d’Italia è durato un ora e venti minuti. I parziali ovvero 25-21,25-21,25-20 esprimono molto bene come è andata effettivamente la partita: il Molfetta batte nettamente il Trento.
Ogni giorno, ogni ora e ogni minuto che i nostri allenatori e collaboratori passano con i bambini e con i ragazzi sono momenti che hanno un grande valore.
Ma la Nelly Volley trova sempre il modo di differenziarsi in modo tale da offrire sì un valore, che non sia ovviamente fine a se stesso, bensì un valore aggiunto, il che è nettamente diverso. Il valore aggiunto che si cerca di offrire si estrinseca dal momento di allenamento vero e proprio.
Il valore aggiunto non è altro che l’opportunità che viene offerta costantemente ad ogni ragazzo di avvicinarsi concretamente allo sport, di avvicinarsi ad un mondo che ha dell’incredibile, un mondo di duro lavoro ma anche di grandi soddisfazioni.
La Nelly Volley ha una grande voglia di crescere, di offrire il meglio ad ogni bambino e ragazzo e lo sta facendo nonostante vi siano dei grandi ostacoli. La stagione sportiva è ormai iniziata e per poter affrontare le gare è necessario avere delle strutture adeguate. Ogni giorno si cerca di elemosinare uno spazio per poter far allenare i ragazzi e sembra quasi che a nessuno importi.
La richiesta di avere degli spazi consoni per poter svolgere il proprio lavoro non è una richiesta impossibile da soddisfare.
“ Non c’è miglior chiave che la volontà per aprire una porta”[ Hasier Agirre]
Crediamo in quello che facciamo e crediamo nelle nostre capacità di offrire il meglio ai nostri ragazzi e bambini ma crediamo anche che per poter volare in alto sia necessario l’aiuto delle istituzioni.

 

Arcangela Cafagna Addetto stampa ASD Nelly Volley