Nelly Volley e ”Progetto VolLei Camp 2020″, un connubio che si rinnova. Esperienza decisamente positiva, quella che ha visto una delegazione composta dal nostro staff e da tredici atlete partecipare al progetto lanciato da coach Moretti e svoltosi, dal 5 a 13 luglio, a Malles(Bolzano), grazie all’organizzazione della società locale di Alessandro Di Nardo.

La partecipazione in terra atesina è stata occasione, per le nostre giovanissime ragazze, non solo per lavorare sulla tecnica, al vaglio di allenatori esperti ed estremamente qualficati, ma anche per confrontarsi con coetanee provenienti da ogni parte di Italia. Del resto questi sono i valori che lo sport promuove, come confermato dallo stesso presidente Francesco Falconetti. “Abbiamo fortemente voluto-esordisce-che ci fosse il giusto connubio tra la parte tecnica e il ludico. Progetti come questo appena concluso permettono alle nostre atlete di confrontarsi con realtà differenti e più grandi rispetto alla nostra. In più, sono le prime esperienze lontano da casa per le nostre giovanissime ragazze e credo sia utile per la loro crescita e per la loro formazione. Ovviamente, tutto questo questo è utile anche per noi, per il nostro continuo aggiornarci e anche per conoscere persone nuove”.

Soddisfatto anche il nostro direttore tecnico, il prof.Franco Frezza, che ha avuto modo di ripercorrere anche i momenti salienti dell’evento: ”La parte tecnica-analizza-sviluppata in dieci sedute mattutine e pomeridiane ha abbracciato i fondamentali tecnici della pallavolo attraverso metodiche innovative e progressive da parte dello staff tecnico diretto dal Prof.Maurizio Moretti(esperto in metodologia dell’età evolutiva e attività giovanile pallavolo), con il valido supporto di Carmen Pimentel, ex pallavolista peruviana con alle spalle due olimpiadi. Le nostre atlete hanno partecipato con entusiasmo, rispondendo oltre ogni rosea aspettativa e conseguendo evidentissimi miglioramenti. Da elogiare lo staff di Malles, capeggiato da Alessandro Di Nardo e Karin Thanei, nell’organizzare attività complementari, il cui culmine è stata la festa finale. Tutto questo ha avuto un duplice risultato di crescita a livello tecnico e sociale”. Grande successo per il Vollei Camp 2020 dunque, la Nelly è entusiasta dei risultati ed è pronta per nuove ed emozionanti sfide.