• Home

COMUNICATO UFFICIALE: RAFFAELLA PAPAGNO E’ DELLA NELLY

Dopo aver definito lo staff tecnico per la stagione sportiva 2017/2018, è arrivato il momento di presentare l’organico che parteciperà al prossimo campionato di Serie D, a partire dalle new entries. La Nelly Volley è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo per le prestazioni sportive di Raffaella Papagno.

Classe 1986, Raffaella è una centrale, schierabile anche come opposto. Dopo esser cresciuta nelle giovanili dell’Aquila Azzurra Trani, disputando anche un campionato di Serie B2, ha vestito le casacche di Volley Barletta dal 2007 al 2010 e Usd Pallavolo Modugno dal 2010 al 2013, intervallate dall’esperienza di una stagione con Manfredonia. Successivamente, si è legata a Molfetta Volley, Polis Corato e Adriatica Trani, con cui ha disputato l’ultimo campionato in Serie C, sfiorando l’accesso in Serie B2. Giocatrice di grande esperienza e affidabilità, Raffaella non vede l’ora di mettersi a disposizione di coach Pippo Lombardi. “Le prime impressioni sono positive-ha detto ai nostri microfoni-anche perché è un ambiente stimolante. Conosco già molte delle mie compagne, le più “ vecchie” meglio anagraficamente (ride ndr), ma non ci saranno problemi nemmeno con le più “piccole”. Speriamo di toglierci soddisfazioni, è per me molto interessante cimentarmi in un nuovo ruolo. Colgo l’occasione per salutare i miei nuovi tifosi, sono imprescindibili per raggiungere traguardi”.

Primo volto nuovo, a cui se ne aggiungeranno altri nei prossimi giorni. Ieri intanto è stato tempo del raduno ufficiale, sotto gli occhi dei coach Dileo e Lombardi, oltre al preparatore atletico Tommy Monterisi.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

LA NELLY VOLLEY E FRANCO FREZZA ANCORA INSIEME

Un legame che va ben oltre l’ambito sportivo e che si rinnova, quello tra Franco Frezza e il nostro sodalizio. La Nelly Volley è infatti lieta di annunciare di aver rinnovato l’accordo con il prof.Franco Frezza, che vanta un curriculum di tutto rispetto, essendo allenatore di terzo livello e docente federale Fipav. Esperto dell’età evolutiva, di prevenzione doping e docente corsi aggiornamenti MPI, avrà il piacere di occuparsi personalmente in questa stagione dell’Under 13 e dell’Under 12 oltre ovviamente al Mini Volley.

Non ho avuto dubbi nel proseguire quest’avventura-ha detto ai nostri microfoni-e di ripartire dalle “più piccole” del nostro vivaio. Tralasciando i risultati, ciò che mi preme maggiormente è quello di occuparmi della posturalità e della motricità delle ragazze, elementi fondamentali dell’età evolutiva, in cui avvengono cambiamenti fisici e comportamentali. Ho avuto modo di confrontare la mia esperienza professionale con quella delle grandi realtà della pallavolo settentrionale e devo dire che sono rimasto piacevolmente impressionato e, allo stesso tempo, amareggiato.

frezza

Il Prof.Franco Frezza

Devo dire che c’è una maggiore organizzazione, senza dimenticare il concetto di progettualità. A questo si aggiunge una sinergia tra queste realtà e l’amministrazione comunale: le società non possono fare a meno del Comune e il Comune non possono fare a meno delle società, mentre a Barletta si riscontrano difficoltà da questo punto di vista. Crescita della pallavolo? Deve essere un progetto graduale, che deve essere condiviso dalle famiglie. Lo sport è come una scuola, bisogna scegliere sempre il meglio per i propri figli, non è un baby-sitting. Il nostro obiettivo principale è proprio quello di creare una realtà stabile per le famiglie delle nostre ragazze, un vero e proprio punto di riferimento. Se queste componenti ci saranno, sarà più semplice ottenere risultati. Oltre a questo, non bisogna mai pensare nello sport come nella vita di essere arrivati ad una soglia massima e di sapere già tutto, è necessario evolversi e non darsi limiti”.

Una sinergia indissolubile dunque, che andrà avanti anche in questa stagione: tra le certezze della Nelly Volley c’è anche il Prof.Franco Frezza.

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCE RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

NELLY, RESO NOTO LO STAFF TECNICO PER LA NUOVA STAGIONE

Due graditissime conferme e una new entry: in attesa dei primi volti nuovi sul fronte mercato, la Nelly Volley è lieta di comunicare l’organigramma dello staff tecnico per la stagione 2017/2018.

Head coach sarà, ancora una volta, il quarantaduenne, Pippo Lombardi, capace lo scorso anno di ben figurare con le sue ragazze, raggiungendo un piazzamento playoff con quattro giornate di anticipo. “La nuova stagione è alle porte-ha detto ai nostri microfoni-e ci stiamo attrezzando al meglio per affrontare la prossima annata cercando di migliorare quello che è stato il nostro cammino nello scorso campionato. Stiamo provando ad allestire una squadra più competitiva, con alcuni innesti mirati, per offrire ai nostri tifosi maggiore spettacolo e, perché no, per provare a toglierci qualche soddisfazione in più. Sarà dura, ma noi abbiamo il dovere di provarci fino alla fine. L’inizio degli allenamenti è fissato per lunedì e da allora inizierà il conto alla rovescia per lo start al campionato. Non vediamo l’ora”.

A coadiuvarlo ci sarà Ruggero Dileo che, oltre a ricoprire il ruolo di assistant coach, avrà il piacere di occuparsi del settore giovanile. “Per noi è un anno ricco di aspettative-analizza-e di riconferme per la nostra società. Dopo gli innesti perfezionati, siamo pronti a riprendere il cammino intrapreso con umiltà e voglia di crescere. Continueremo il percorso di crescita portato avanti nella passata stagione. Cercheremo di migliorarci sotto il profilo dell’esperienza, guardando sempre al massimo”.

Rappresenta invece una new entry nella Nelly Volley, ma non nella pallavolo barlettana, il giovane preparatore atletico, Tommaso Monterisi. Classe 1992, Tommy, vanta un curriculum di tutto rispetto e, nel corso della passata stagione, ha ottenuto una promozione in Serie B2 con la Pallavolo Cerignola e una salvezza in Serie B con l’Udas Volley. “Sono contento di poter allenare una squadra della mia città-esprime con emozione-anche perché è un ambiente molto sereno e basato sull’amicizia: non ci saranno problemi. La Nelly è una famiglia, prima che una società, che mi ha accolto con entusiasmo e a braccia aperte. Non vedo l’ora che arrivi lunedì, in bocca al lupo a tutti per la nuova stagione!”.

La squadra, come ricordato dai nostri tre protagonisti, si ritroverà dunque lunedì per preparare al meglio la nuova stagione: #UNISCITIANOI!

GIACOMO G.COLAPRICE UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

DONATO PALMIOTTI WEBMASTER ASD NELLY VOLLEY

GIUSEPPE LUCER RESPONSABILE MARKETING ASD NELLY VOLLEY

La sconfitta non è il peggior fallimento. Non aver tentato è il peggior fallimento

Si è disputata sabato 27/02/2016 la quattordicesima partita di campionato di prima divisione. Le ragazze si sono scontrate con la prima in classifica e come pronosticato, la trasferta a Casamassima si è dimostrata durissima.
La partita è terminata 3-0 ( 25-19; 25-11; 25-12). Non sono mancate, come al solito, le considerazioni del nostro allenatore Pippo Lombardi: “Nonostante le ragazze abbiano provato a lottare, l’avversario ha dimostrato di meritare pienamente la posizione che occupa in classifica.

Devo purtroppo ammettere che non abbiamo giocato una delle nostre migliori partite ma, nonostante questo, apprezzo la tenacia con la quale le ragazze hanno provato ad opporre resistenza alla corazzata Maxima” Nonostante questa dura sconfitta bisogna cogliere anche da questa del buono per poter lavorare sugli aspetti da migliorare.
La prossima settimana ci sarà un turno di riposo e le ragazze potranno allenarsi maggiormente per scontrarsi con il Palo,la quarta forza del campionato; la partita si disputerà fuori casa domenica 13/03/2016 alle ore 11:00.
Forza Nelly e buon lavoro!

Arcangela Cafagna Addetto stampa ASD Nelly Volley