Mese: luglio 2018

CONFERMATO PIPPO LOMBARDI NEL RUOLO DI PRIMO ALLENATORE

La Asd Nelly Volley comunica di aver affidato, per la quarta stagione consecutiva, il ruolo di capo allenatore al prof.Pippo Lombardi.

Classe 1975, Pippo ha sposato con entusiasmo, sin dall’inizio, il nostro progetto, tanto che contribuisce con successo anche alla crescita del settore giovanile. Da quest’anno, una nuova ed entusiasmante sfida, con le biancazzurre che parteciperanno, per la prima volta nella storia, al campionato di Serie C femminile, dopo una straordinaria cavalcata nella scorsa annata, infranta solo in finale playoff contro il Molfetta.

“La stagione che sta per iniziare, rappresenta una sfida molto esaltante e stimolante, sia per la categoria (prima volta in assoluto per la Nelly Volley) che per la squadra, quasi completamente rinnovata che abbiamo allestito. Gli obiettivi saranno tutti da scoprire, cercando di fare sempre il massimo per far divertire il più possibile il pubblico che anche quest’anno sarà numeroso è pronto a sostenerci”!

Nelle prossime ore comunicheremo lo staff tecnico al completo, prima di procedere col presentarvi il roster che parteciperà al prossimo campionato di Serie C. Restate connessi!

FRANCO FREZZA NUOVO DIRETTORE TECNICO DELLA NELLY VOLLEY

La ASD Nelly Volley comunica di aver affidato al prof.Franco Frezza la carica di direttore tecnico per la stagione 2018/2019.

Figura nota non solo per la crescita del movimento pallavolistico barlettano, Franco è una colonna portante, ormai da diversi anni, del nostro sodalizio ed è reduce da un’esperienza molto positiva in Trentino Alto Adige con il VolLei Camp. Dopo gli ottimi risultati ottenuti con il settore giovanile, da questa stagione avrà anche un ruolo di “collante” per tutto lo staff tecnico. Queste le sue dichiarazioni rilasciate ai nostri microfoni:

“La figura del Direttore Tecnico è un ruolo, all’interno di una società sportiva , che prevede il coordinamento e supporto dell’attività tecnica di tutte le squadre afferenti alla società (o al settore societario) stessa, in particolare a quelle del settore giovanile. Il mio obiettivo principale sarà quello di garantire una continuità e omogeneità degli obiettivi nelle varie fasce d’età, curando cioè – seppure in maniera principalmente indiretta – il percorso di crescita degli atleti dai primi passi fino all’eventuale approdo prima squadra. Tra le prerogative ci saranno anche quelle di guidare e coordinare i vari allenatori rispetto a tre grandi ambiti: tecnico, sportivo e disciplinare, attuando una programmazione pluriennale e proponendo alla società le squadre da formare per ogni stagione agonistica. Il DT riceve inoltre, dalla società sportiva le linee guida etiche, morali e disciplinari che dovranno governare in maniera imprescindibile il lavoro di tutti gli allenatori, fornendo una scheda ad ogni allenatore in cui sono definiti gli obiettivi principali “generali” della fascia di età corrispondente alla propria squadra. Questi obiettivi sono strutturati in modo da costruire un percorso pluriennale il più possibile coerente e continuo per tutti i giocatori della società”.

Nelle prossime ore sarà tempo di comunicare lo staff tecnico per la stagione 2018/2019: la Nelly Volley è già ripartita!

 

UNA NUOVA AVVENTURA. SARA’ SERIE C

Una nuova pagina importante della Nelly Volley è stata riscritta. La società biancazzurra infatti, nei giorni scorsi ha ricevuto parere positivo dalla Fipav Puglia per l’ammissione in Serie C.

Un traguardo importante, un vero e proprio punto di partenza per ulteriori soddisfazioni che, ci auguriamo, possano arrivare nei prossimi anni. Ma, soprattutto, un “regalo doveroso” che la famiglia Nelly Volley ha voluto fare ai propri tesserati, nonché ad un nutrito gruppo di sostenitori in crescita costante. Contestualmente, la dirigenza, capeggiata da Francesco Falconetti, comunica che ha affidato le trattative di mercato a Marilena Petronelli, che da quest’anno ricoprirà anche la carica di direttore sportivo.

“Abbiamo sfiorato per un soffio la promozione sul campo-ha detto il d.s. ai nostri microfoni-ma per quanto dimostrato, la Nelly Volley ha di certo tutte le carte in regola per affrontare una nuova avventura in una serie superiore. Ci aspetta una nuova scommessa: sono convinta infatti che servirà alle nostre giovani atlete per proseguire nel percorso di crescita intrapreso”.

A breve saranno comunicate le novità del roster e dello staff tecnico: restate connessi!

ORGANIGRAMMA STAGIONE SPORTIVA 2018/2019

In attesa di rendere pubbliche piacevolissime novità, la Nelly Volley riparte dal suo organigramma societario. Per la stagione sportiva 2018/2019, presidente sarà, ancora una volta, Francesco Falconetti, che ha promesso un rafforzamento e un adeguamento del progetto “Nelly” sia in termini di numeri che di qualità dei settori giovanili.

“Comincia una nuova stagione-esordisce ai nostri microfoni-la quinta da quando nel 2014 si è formata la nostra società. Tutto quello che si è creato intorno alla Nelly Volley, vi posso assicurare che è stato fatto con tanto amore e tanta qualità. A sostenere tutto questo, oltre a numeri da 153 iscritti e 9 campionati nell’ultima stagione, ci sono i numerosissimi genitori che ormai sono parte integrante del progetto #uniscitianoi. Abbiamo buttato giù delle basi per la nuova annata, che ha come obiettivo quello di una crescita sia in numeri che a livello qualitativo. Il nostro sodalizio si appresta ad essere una sede importante di formazione sportiva pallavolistica. Per quanto riguarda la prima squadra, ci saranno novità piacevoli”.

Vice presidente e, da questa stagione, direttore sportivo, sarà l’avvocato Marilena Petronelli. “Da atleta-analizza-che per tanti anni ha vissuto in prima persona la bellezza e il fascino di questo sport a vicepresidente della Nelly Volley, il passo è breve. L’obiettivo è sempre lo stesso: cercare di crescere e costruire qualcosa di bello con lo sport e attraverso lo sport. Le esperienze che si vivono giocando sono fondamentali nella formazione della personalità di ciascun individuo. Questo è il senso del mio impegno e di tutti i dirigenti della Nelly Volley, che sono sicuramente molto più impegnati di me”.

Carica di direttore generale affidata a Leonardo Filannino. “Direttore generale? Beh sì, sono direttore generale, ma anche dirigente, magazziniere, tutto fare. Sì proprio così, perché in questa società tutti fanno tutto, dal presidente all’ultimo perno di questo meraviglioso progetto al quale mi sono legato 4 anni fa per caso e dove ho trovato persone fantastiche, dei veri amici”.

La responsabilità degli eventi e delle pubbliche relazioni a Giandomenico Cavalliere. “Ricoprire questo ruolo per la Nelly Volley è sempre una sfida, molto spesso non facciamo a tempo a chiudere un evento che ne organizziamo un altro. Bisogna essere essere veramente smart per seguire il nostro presidente che per la nostra società vuole sempre il Top”.

Elisabetta Dinoia è invece, per la stagione 2018/2019, responsabile visite mediche atlete e segreteria. “Faccio questo perché nella nostra società ho trovato degli amici con cui si può crescere, nonostante la differenza caratteriale. Questo sport, personalmente, mi ha dato l’opportunità di crescere, rimanendo me stessa. Soprattutto poi, la pallavolo mi ha insegnato a sorridere di fronte alle difficoltà. Essere uniti da un’unica passione è straordinario, seguire le famiglie e le ragazze è un compito meraviglioso”.

Chiude il quadro, Carmela Stella, a cui sarà affidata la carica di responsabile del settore giovanile: “Sono orgogliosa di appartenere ad una società fondata sulla base di regole e che ha al centro dei suoi interessi la crescita umana e sportiva. Mi affiancherò a tutti i nostri tesserati: l’obiettivo è vivere in maniera diretta le nostre emozioni”. La Nelly Volley, comunica inoltre, che il dott.Gianluca Crudo sarà il nuovo responsabile tesoreria.

VolLei Camp, parola a Franco Frezza: “Occasione unica, le nostre tesserate hanno affinato le loro qualità tecniche”

Dopo un’esperienza di una settimana e, senza dubbio formativa, è tempo di tracciare un bilancio per il VolLei Camp 2017, manifestazione tenutasi in quel di Silandro nei giorni scorsi e che ha avuto, tra i protagonisti, proprio la Nelly Volley.

Per l’occasione, è intervenuto ai nostri microfoni il prof.Franco Frezza, direttore tecnico ma, soprattutto, colonna portante del nostro progetto, che ha avuto l’occasione, insieme al presidente Francesco Falconetti, di accompagnare una delegazione di giovanissime tesserate biancazzurre alla manifestazione già sopra citata in Trentino Alto Adige.

“E’ stato un motivo unico-ha esordito-per il miglioramento della tecnica individuale. E’ stato un evento di qualità, attraverso le più innovative metodologie di allenamento specifico per i giovani. Non dimentichiamoci che è stato, da sempre, improntato sul gioco, che è stato al centro dell’attenzione. Questo permette, non solo alle ragazze, ma anche agli allenatori e ai dirigenti che hanno partecipato, di poter arricchire il proprio bagaglio di conoscenze.

Le nostre tesserate, prosegue, hanno sicuramente affinato le qualità tecniche e appreso dei nuovi gesti tecnici attraverso le due sedute giornaliere di allenamenti. Aggiungerei che hanno avuto modo di relazionarsi con ragazze provenienti da realtà diverse: integrarsi è fondamentale nel mondo dello sport. E ultimo, ma non in ordine di importanza, la progressività dei fondamentali e la messa in opera con il gioco della pallavolo, dal 2×2 al 6×6″.

Un’esperienza dunque da ricordare, un’esperienza che vale una nuova pagina importante per la breve, ma allo stesso tempo colma di soddisfazioni, storia della Nelly Volley.