Mese: giugno 2018

NELLY VOLLEY, DOMANI LA FESTA DI FINE ANNO

E’ tempo di congedarsi con la stagione sportiva 2017/2018 per la Nelly Volley. Prevista infatti per domani sera, presso la struttura dell’Apulia Tessile, la consueta festa di fine anno per società, tesserati e genitori che hanno deciso di sposare con entusiasmo il progetto del sodalizio barlettano.

Buffet, musica, spettacolo, mangiafuoco ma, soprattutto, tanto divertimento: saranno questi gli ingredienti della serata di domani che si concluderà con gli attestati di partecipazione e con una simpatica torta celebrativa. Il tutto per ringraziare tutti coloro che, nell’ultima stagione, hanno deciso di dare fiducia alla Nelly Volley, risultando parte determinante nella crescita della società capeggiata da Francesco Falconetti. E, dopo il “rompete le righe”, sarà tempo di programmare la prossima stagione, che si prospetta piena di piacevolissimi cambiamenti.

nelly-locandina

Intanto, vi ricordiamo che dal 1 al 7 luglio, una delegazione della Nelly Volley, capeggiata dal direttore tecnico, Franco Frezza, sarà presente al “Progetto VolLei Camp”nella bellissima Silandro in provincia di Bolzano: cinque atlete del settore giovanile avranno modo di aggiungere al proprio bagaglio una grande esperienza di vita.

UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY

LA NELLY VOLLEY SI ARRENDE IN FINALE. PEGASO IN SERIE C

E’ finita con un epilogo doloroso, è finita con una sconfitta bruciante in finale la lunghissima e positiva stagione della Nelly Volley. E’ finita con la promozione in Serie C del Pegaso Molfetta, che bissa il 3-2 dell’andata e festeggia con i propri tifosi il ritorno nella prima serie regionale di pallavolo femminile.

Gara molto equilibrata, quella disputata ieri al PalaFiorentini davanti a circa 350 tifosi di cui minimo 150 provenienti dalla “Città della Disfida”. Le biancazzurre iniziano la gara con concentrazione, ma subiscono, nel primo set, l’entusiasmo delle locali che si aggiudicano il primo set per 25-19. Nella ripresa il leit-motiv non cambia, con la Nelly che gioca bene ed il Pegaso che non molla un centimetro. Nel momento di maggiore difficoltà tuttavia, Alessia Distaso al servizio e Irene Massaro in attacco, firmano il 25-27 che fa esplodere la panchina e i tifosi barlettani. Le biancazzurre, a questo punto, ci credono, ma qualche errore di troppo in ricezione, unito al fatto di affrontare una squadra non di secondo livello, valgono il 2-1 per il Molfetta grazie ad un 25-20. Quarto set, Pegaso Molfetta sul velluto fino a quota 15, poi la Nelly Volley compie una rimonta impressionante. Il tabellone segna 23-22 , prima che il Pegaso ritrovi la forza giusta per chiudere il match sul 25-22.

Il resto è un epilogo atroce: applausi e lacrime per congedarsi con una stagione bella e sfortunata. Ora un meritato riposo, prima di programmare ogni dettaglio in vista della prossima stagione. La Nelly Volley, ad ogni modo, ci sarà sempre!

UFFICIO STAMPA ASD NELLY VOLLEY